Posted by on Ago 14, 2012 in Cosa Vedere

La città di Tallinn, contrariamente a quanto magari si potrebbe pensare dato che si tratta pur sempre di una capitale europea con più di 400 mila abitanti, non presenta particolari rischi per la propria incolumità personale. Molto raramente infatti si verificano scippi o rapine e anche il tasso di criminalità è fra i più bassi d’Europa.

La polizia presidia  in maniera capillare tutte le aree a maggior afflusso turistico ed anche se magari non lo notate, quasi tutto il centro storico è dotato di numerose telecamere che oltre a controllare i monumenti ed i vari palazzi ministeriali perlustrano le strade principali registrando tutto quello che accade per l’intero arco del giorno e della notte.

Se magari, arrivando in camper, vi siete portati con voi una piccola bicicletta o ne avete noleggiata una in centro, esistono diverse aree dove la potete lasciare lucchettata e sicura. Una in particolare è attrezzata proprio nella Piazza della Liberta, poco distante dal monumento in vetro. Inoltre durante tutta l’estate il parcheggio per le bici è controllato a vista da un vigilantes che rimane in zona fino alle 8 di sera e vi garantisce che la ritrovate al suo posto.

Altra cosa da sottolineare è che quasi tutti i locali pubblici, bar e discoteche di Tallinn hanno la sicurezza privata e vi potrà capitare di assistere al loro intervento quando si tratta di buttare fuori chi ha bevuto troppo ed importuna la clientela. Propio sull’argomento alcolico vi raccomandiamo la massima prudenza visto che il tasso tollerato se vi mettete alla guida è zero. In altre parole anche una semplice birra o un piccolo digestivo al termine della cena non vi consentirebbero di toccare il volante. Le sanzioni per chi sgarra sono molto severe quindi, se avete intenzione partecipare alla night life di Tallinn bevendo qualche bicchiere con gli amici molto meglio tornare in albergo ordinando un taxi.

Infine, come tutte le città grandi, vi consigliamo di fare molta attenzione in determinati quartieri dove il rischio di trovare qualcuno poco ben disposto nei vostri confronti aumenta. Segnaliamo qui tutta la zona portuale che non gode di buona fama e i quartieri popolari e perfierici di Mustamae e Lasnamae dove magari è meglio non addentrarsi da soli la notte.

 

One Comment

  1. 10-30-2012

    Io sono appena tornato da Tallin e sono stato vittima di uno scippo.
    Bisogna pero dire che stavo tornando in albergo alle 6 di mattina da solo, all’altezza delle 2 torri mi si affianca un signore e non capivo cosa voleva,mentre mi parla mi accorgo di non avere piu il portafogli!!
    Lo tengo in un angolo e gli faccio presente il fatto, gli dico che ho documenti importanti,dopo un attimo esce uno dall’angolo e mi da la carta d’identita!
    Gli dico che rivoglio tutto e che gli € se li poteva tenere,allora mi dice di attendere, chiama e arriva una donna(sembrava zingara)……mi chiede soldi e io tiro fuori dalla tasca 30 €, come gleli do mi da il portafoglio e io me ne vado.
    Morale della favola nel portafoglio avevo giusto 20 € e quindi ne ho persi 50, ma era molto peggion se perdevo tutti i documenti,carte e robe varie!!!
    Spero che lo leggano in tanti cosi da essere informati,queste sono cose che possono capitare anche in Italia tranquillamente.
    Ciao e occhiooooo!!!!!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *