Posted by on Ott 9, 2013 in Cosa Fare

Come ormai ben sanno i nostri lettori, la night life di Tallinn è sempre molto intensa ed avvincente anche perchè spesso aprono nuovi locali in old town che calamitano l’attenzione della gioventù locale e dei numerosi turisti. Durante una delle nostre ultime scorribande notturne abbiamo visitato in Lai 35, proprio a due passi dalla chiesa di Oleviste , un nuovo wine bar che si chiama “Pan y Vino“.

Il locale si presenta subito in modo molto accogliente e ben integrato nel palazzo d’epoca che lo ospita. Il soffitto ed il pavimento in legno aiutano a creare un’atmosfera molto calda grazie anche ad una illuminazione  tenue che risalta il piccolo bancone in pietra e le  bottiglie di vino presenti nella parete centrale che separa le uniche due stanze dell’osteria.

Pane e Vino Osteria di TallinnLa scelta dei vini è ragionevolmente ampia se si considera comunque lo spazio limitato del locale e presenta le etichette più caratteristiche di Francia, Italia e Spagna. I prezzi a bottiglia vanno dai 20 ai 60€ e siamo certi che ognuno potrà trovare un vino adatto ai propri gusti. In caso di dubbi o domande vi invitiamo a chiedere al titolare che con professionalità e simpatia vi saprà sicuramente consigliare.

Se invece preferite degustare un semplice calice l’osteria Pan y Vino offre 2 vini spagnoli a 3€ e due italiani a 4€. Li abbiamo assaggiati entrambi e ci sentiamo senza dubbio di consigliarvi le etichette italiane che offrono molto di più dell’euro che pagherete la differenza. Per la precisione il vino rosso era un Boschino Toscana Rosso Igt mentre il bianco era un Albiano Verdicchio di Jesi doc veramente notevole.

Pan j Vin TallinnInsieme al calice vi verranno serviti degli sfiziosi tapas o dei piccoli taglieri di formaggi e prosciutti. Se invece siete più affamati potete ordinare una lasagna oppure l’insalata del giorno o una mozzarella di bufala accompagnata da carciofini e pomodori secchi.

Insomma, l’osteria Pan y Vino offre sicuramente dei prodotti interessanti a prezzi onesti ed il tutto è accompagnato dalla simpatia di Tony: il barman titolare che parla molto bene italiano anche se è peruviano. Lo abbiamo brevemente intervistato ed ecco che cosa ci ha detto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *